Ultime Notizie
Home » FATTI » 2 anni di governo regionale, al presidente Oliverio abbiamo chiesto la situazione sulle “Aree Interne”

2 anni di governo regionale, al presidente Oliverio abbiamo chiesto la situazione sulle “Aree Interne”

Nell’affollata presentazione di “Calabria in corso” in occasione del report sui primi due anni di lavoro del governo regionale, al governatore della Calabria, Mario Oliverio, a margine dell’incontro, abbiamo chiesto per i lettori del sito www.ilReventino.it  https://www.youtube.com/watch?v=s5RoQTvcCjc  (clicca sul video pubblicato anche sulla pagina YouTube del sito) la situazione delle azioni sulle Aree Interne in cui è ricompreso il territorio del Reventino e del Savuto.

Ricordiamo che proprio l’ambito del Reventino-Savuto è stata individuata come “area pilota” della Calabria nella “Strategia nazionale delle Aree Interne”.

In tale contesto l’inserimento e l’approvazione della Regione Calabria di questo ambito territoriale all’interno della “Strategia regionale delle Aree Interne” disegna un deciso intervento a favore dei territori calabresi caratterizzati da un’elevata fragilità dal punto di vista dell’accessibilità ai servizi essenziali, considerati alla base del diritto di cittadinanza (sanità, istruzione e mobilità), ma che spesso presentano potenzialità di sviluppo sottoutilizzate. 

Infatti, pur consapevoli della fragilità delle aree interne calabresi, nello stesso tempo, è da ritenere rilevante il contributo che possono dare per la ripresa economica e sociale della regione, anche perchè <<non bisogna dimenticare – rispondendo alla nostra domanda, ha detto Oliverio – che l’80% del territorio calabrese è collinare e montano, quindi area interna di questa regione, e non si può non fare a meno di questa parte di territorio per innescare un processo di sviluppo>>.

La Giunta Oliverio, già da tempo, ha proceduto a deliberare l’approvazione del documento “Strategia regionale per le Aree Interne – Politica di Coesione 2014/2020” e tra le dieci aree regionali è ricompresa quella del “Reventino-Savuto” e quindi la fascia dell’entroterra dei comuni del Reventino e dei comuni della contigua valle del Savuto, la cui estensione territoriale, posta al centro della Calabria, accomuna parte della provincia di Catanzaro e di quella di Cosenza.

Ritornando al report di Oliverio, per altro come dichiarato alla vigilia dallo stesso presidente, l’incontro è stato <<un momento di confronto sul lavoro fin qui fatto e sulle prospettive dei prossimi mesi e dei prossimi anni, nell’ottica dell’impegno che ci aspetta per lo sviluppo e la crescita della Calabria, obiettivo da condividere con tutte le forze sociali e culturali della nostra regione>>.  

La presentazione del report sulle attività dei primi due anni dall’insediamento della presidenza di Oliverio, che si è svolta lunedì 30 gennaio, alle ore 16, presso la Cittadella Regionale a Catanzaro, ha avuto come filo conduttore la narrazione dello svolgimento reale di questa prima fase della legislatura. Oliverio ha rilevato come sia la prima volta che un’amministrazione regionale effettua un resoconto in corso d’opera, quando ancora mancano tre anni anni alla fine della legislatura.

<<E’  un’operazione-verità sullo stato e le prospettive della Regione e della Calabria. Adesso entra nel vivo la fase finalizzata, per il periodo di prosecuzione della legislatura, volta al compimento di una impegnativa opera di riforma morale, istituzionale e sociale”.
Calabria in corso” – ha spiegato il presidente della Regione Calabria – mutua il cantiere per la costruzione di una Regione “normale”, quella delle regole e dei diritti.

Una Regione che dovrà essere sempre più la leva per creare opportunità di lavoro e di migliori condizioni di vita per ampie fasce della società calabrese e prospettive di crescita per i nostri territori.
Una Regione che deve lasciarsi alle spalle pratiche e rendite clientelari che nel passato hanno costituito un ostacolo alla democrazia ed allo sviluppo e favorito, invece solo interessi di gruppi ristretti. 
Una Regione – ha rimarcato in conclusione Oliverio- di cui i calabresi dovranno essere orgogliosi>>.

Grazie per il video ad Antonio Capria.

 

 

 

di: Santino Pascuzzi

Avatar
Santino Pascuzzi, nasce a Cosenza, ed è residente a Soveria Mannelli. Diplomato al Liceo Scientifico “Luigi Costanzo” di Decollatura, consegue nell’anno accademico 1993/94 la laurea in Scienze Economiche e Sociali, indirizzo Organizzazione Aziendale ed Amministrazione Pubblica, presso l’Università degli Studi della Calabria. Corrispondente del quotidiano Gazzetta del Sud, dal 1995, iscritto all’albo dei Giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti. Formativa l’esperienza radiofonica, come conduttore e programmatore del palinsesto, svolta con l’emittente Radio Soveria Uno, partecipando anche al progetto di utilità collettiva art. 23, avente per oggetto la diffusione di informazioni sull’attività dell’ente locale, attraverso la redazione delle edizioni dei notiziari radiofonici, svolto per il periodo tra gli anni 1988/1989. Ha partecipato come collaboratore ai lavori di ricerca “Istituzioni locali e Istituzioni centrali dall’Unità alla Regionalizzazione” finanziata dal C.N.R. presso il Dipartimento Organizzazione Aziendale e Amministrazione Pubblica - Università della Calabria - per il periodo 1992/1994. Ha svolto incarichi come docente nei corsi di specializzazione dell’Istituto Professionale di Stato per l’Agricoltura e l’Ambiente di Soveria Mannelli per le materie di Marketing ed Economia Aziendale. Svolgendo, nel contempo, attività di comunicazione istituzionale ed organizzazione di eventi e convegni, ha curato la pubblicazione di articoli per riviste e periodici regionali: Calabria - mensile del Consiglio Regionale della Calabria; reportage - periodico del lametino; Internet Extra - periodico specializzato e strumento per la diffusione della cultura di Internet; Obiettivo Calabria – rivista del Sistema Camerale Calabrese; Mediaterraneo e Dintorni – pubblicazione edita dall’aeroporto di Lamezia Terme. E’ fondatore, insieme a Raffaele Cardamone e Salvatore La Rocca, occupandosi della redazione, del sito www.ilReventino.it

Verifica altro

Incontro con Poste Italiane a Decollatura promosso da Lista Unica assenti i sindaci

Nella sala consiliare del Comune di Decollatura si è svolto l’incontro con i referenti di ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *