Ultime Notizie
Home » COMUNI » “Aiutaci a fermare la sclerosi multipla #smuoviti” iniziativa AISM in 5.000 piazze italiane

“Aiutaci a fermare la sclerosi multipla #smuoviti” iniziativa AISM in 5.000 piazze italiane

Per festeggiare i 50 anni di AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) quest’anno due stupendi fiori, gardenie e ortensie, che portano con loro lo slogan della campagna, “Aiutaci a fermare la sclerosi multipla #smuoviti”.

Il 3, 4 e 8 marzo 2018 in 5.000 piazze italiane gardenie e ortensie, per sostenere la ricerca sulla sclerosi multipla, il messaggio è sempre lo stesso ma di anno in anno carico della stessa forza e dello stesso amore: donare per sostenere la ricerca scientifica contro la sclerosi multipla.

In occasione della festa della donna, due fiori per sottolineare lo stretto legame tra le donne e la malattia, perché le donne sono colpite il doppio degli uomini.

Si può decidere di donare anche via sms al 45567 dal 25 febbraio all’11 marzo 2018.

Sarà possibile trovare le gardenie e le ortensie dalle ore 9:00 alle 20:00 a Lamezia Terme, Maida, Catanzaro, Catanzaro Lido, Soverato, Tiriolo, Marcellinara, Conflenti, Settingiano, Amato, Borgia, Carlopoli, Feroleto, Falerna.

Sarà possibile contribuire alla ricerca anche a Gizzeria, Montauro, Motta Santa Lucia, San Floro in Piazza Marconi, Serrastretta, Simeri Crichi, Vallefiorita, Sellia Marina, Albi, Chiaravalle Centrale, Soveria Mannelli, Decollatura.

 

Per info: 0968436720 – [email protected]

di: La redazione

La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Carmelo Gallo eletto presidente della Federazione degli Ingegneri di Calabria

E’ di nuovo operativa la Federazione Regionale degli Ingegneri di Calabria. L’ing. Carmelo Gallo ottiene ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *