Ultime Notizie
Home » FATTI » Assistenza per anziani e famiglia: i servizi si spostano in rete

Assistenza per anziani e famiglia: i servizi si spostano in rete

Ogni rivoluzione inizia in modo silenzioso, quasi impalpabile, e arriva poi a toccare tante sfere della società comprese quelle più inaspettate. Negli ultimi anni la rivoluzione maggiore è stata indubbiamente rappresentata da internet: uno strumento che ha mutato a fondo le vite degli utenti, non solo dei fruitori diretti.
Qualunque comparto è stato toccato da questa sostanziale novità, anche alcuni piuttosto conservatori. Rientra in quest’ultima definizione, ad esempio, il mondo del sociale con tutto ciò che vi ruota attorno. Dalla cura della famiglia alla gestione degli anziani.
Ebbene la rete è riuscita a mettere la propria mano anche in questo mondo arrivando a garantire una serie di strumenti per chi sia alla ricerca di servizi in tale ambito. Il portale Quotalo.it ad esempio fornisce consigli e indicazioni di questo genere.
Si parla di un progetto appositamente nato per mettere in contatto professionisti di vario settore (non solo del sociale, ma anche artigiani, fornitori, ecc…) con utenti che abbiano necessità di consulenza di vario genere. Un portale dove confluiscono domanda ed offerta controllate a monte dall’occhio vigile della rete; che qui si esplica come recensioni, pareri e consigli da parte di chi ha già sperimentato il servizio stesso.
Questo meccanismo è arrivato anche nel mondo del sociale perché, sempre sul portale Quotalo, è possibile trovare servizi di assistenza ad anziani e famiglia. Un modo utile e concreto per ricercare professionisti adatti per questo scopo.
Che si parli di badanti piuttosto che di infermiere, colf o case di assistenza per anziani, trovare figure professionali di questo genere non è mai facile; su Quotalo è possibile ricercare anche servizi di questo genere compilando un form nel quale indicare le necessità avvertite; e attendendo poi che sia il portale stesso ad effettuare una scrematura fornendo un elenco di nominativi.
Il tutto corredato da informazioni assolutamente utili allo scopo finale, quindi attività fornite dal lavoratore, orari di lavoro, esperienza pregressa ecc… ma anche da ciò che negli ultimi anni ha contraddistinto più di ogni altra cosa il mondo del web: la filosofia social dei pareri e delle recensioni. Perché leggere prima i pareri di altri utenti che abbiano già avuto a che fare con quel determinato servizio vuol dire evitare un salto nel buio.
In sostanza il web sempre più come terreno di opportunità ma anche di incontro, con riferimento qui, ovviamente, all’ambito lavorativo. Una tendenza che riguarda ormai anche comparti delicati quale quello del sociale, con particolare riferimento alla cura della famiglia e degli anziani.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

San Pietro Apostolo, per Pasqua la colletta di “Progetto Vita”: grande altruismo dei cittadini

di Fabio Sirianni – Anche in questa Pasqua la colletta organizzata dal gruppo associativo “Progetto ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *