Ultime Notizie
Home » COMUNI » Avviso interruzione idrica, martedì 18 luglio, per i comuni serviti dalla condotta del Savuto

Avviso interruzione idrica, martedì 18 luglio, per i comuni serviti dalla condotta del Savuto

Interruzione idrica per martedì 18 luglio, dalle ore 8.00 alle ore 17.30, per i comuni serviti dalla condotta del Savuto.  Ad essere interessanti sono la serie di comune di: Bianchi, Conflenti, Decollatura, Falerna, Feroleto Antico, Gimigliano, Gizzeria, Lamezia Terme, Martirano, Martirano Lombardo, Motta Santa Lucia, Nocera Terinese, Pianopoli, Platania, San Mango d’Aquino, San Pietro Apostolo, Serrastretta, Soveria Mannelli, Tiriolo.

L’interruzione idrica, conseguente all’esecuzione dei lavori, sulla linea dell’acquedotto serviti dalla condotta DN 300 del Savuto – per come comunicato dalla Sorical – è prevista per domani (martedì 18 luglio 2017) dalle ore 8.00 alle ore 17,30, per consentire l’intervento urgente di riparazione del guasto riguardante un’area territoriale che ricomprende vari centri del Reventino e del Savuto.

Non è dato sapere se la grave perdita apertasi nell’acquedotto nel tratto che attraversa il comune di Soveria Mannelli, in località Ponte nel quartiere Portapiana – come si vede nelle foto – sia oggetto dell’interruzione che provoca il disservizio idrico nei vari comuni. Sull’area sono stati effettuati i primi interventi da parte degli operatori che hanno scavato il terreno portando alla luce i tubi da cui defluisce copiosa l’acqua potabile.

Di certo la grossa e grave perdita della rete idrica, che produce un forte e costante scroscio dovuto alla pressione della condotta, sembra si sia aperta nei pressi di un pozzetto di ispezione attraversato da grossi tubi proprio lungo il tratto dell’acquedotto – come lasciano intendere dei cittadini bene informati – di una linea che trasporta a Lamezia Terme l’acqua proveniente dalla Sila.

Per quanto riguarda proprio la città di Lamezia Terme, per come precisato nella nota della Sorical, le zone interessate dall’interruzione della fornitura a seguito dei lavori di riparazione dovrebbero essere quelle collinari come Zangarona, Fronti, Magolà, Gabella.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Installato un defibrillatore in piazza Padre Pio dono di “Petronà club 4×4 off road”

di Enzo Bubbo – Un defibrillatore automatico, per i casi di necessità, è disponibile in ...

Lascia un commento