Ultime Notizie
Home » COMUNI » Carlopoli » Carlopoli – Assistenza sociale gratuita: un Punto a favore dei cittadini

Carlopoli – Assistenza sociale gratuita: un Punto a favore dei cittadini

anta depliantC’è da chiedersi se in un periodo di crisi profonda, sia economica e sia dei valori essenziali del vivere sociale, un Ente locale di un piccolo comune montano possa fare qualcosa per alleviarne gli effetti sui cittadini.

La risposta è che si può! Senza la pretesa di puntare su ricette estemporanee, spesso irrealizzabili e quasi mai risolutive dei tanti problemi che affliggono le nostre comunità, per i quali c’è bisogno di tempi lunghi e maggiori sinergie tra comuni vicini, per poter fare pressione sulle istituzioni che hanno maggiori poteri decisionali e soprattutto maggiori mezzi per invertire il trend negativo che la crisi economica sta imponendo soprattutto ai territori considerati più marginali.

Il Comune di Carlopoli ha istituito un Punto di “Assistenza sociale gratuita”, con l’intento di fornire una serie di servizi di riferimento ai propri cittadini per tutte le problematiche che riguardano gli aspetti previdenziali, socio-assistenziali, della salute anche in relazione al lavoro, non trascurando la possibilità di supportare le attività di sviluppo economico.

Ciò che stato fatto a Carlopoli non è cosa eclatante, ma si tratta pur sempre di un tassello importante che può costituire un supporto per la cittadinanza e può far sentire le istituzioni, almeno quelle locali, più vicine e partecipi della vita soprattutto dei più deboli.

Di seguito sono elencati tutti i servizi che si possono trovare presso il Punto di “Assistenza sociale gratuita” del Comune di Carlopoli, aperto ogni venerdì, dalle ore 9:30 alle ore 14:00.

Servizi previdenziali:
– Pensioni di inabilità, vecchiaia, anzianità, superstiti, supplementari, complementari.
– Ricostituzione pensioni.
– Assegni nucleo familiare.
– Indennità di disoccupazione.
– Indennità di maternità.
– Ricongiunzione posizione assicurativa.
– Denuncia, recupero e regolarizzazione contributiva.
– Cure balneo-termali.
– Ratei maturati e non riscossi.
– Dichiarazioni reddituali.
– Assegno di invalidità (e rinnovo).

Servizi socio-assistenziali:
– Assegno o pensione invalidità civile.
– Pensione ciechi, sordomuti, guerra, sociale.
– Indennità di frequenza.
– Indennità di accompagnamento.
– Richiesta/rinnovo permesso di soggiorno.
– Richiesta ricongiungimento familiare.
– Assegno di maternità.
– Assegno per nuclei familiari con più di tre figli.

Danni da lavoro e alla salute:
– Riconoscimento malattia professionale.
– Riconoscimento infortunio.
– Riconoscimento danno biologico.
– Riconoscimento pensione privilegiata.
– Indennità temporanea.
– Riconoscimento causa di servizio.

Attività di sviluppo economico:
– Attività di formazione/informazione sui finanziamenti regionali in corso.
– Supporto e gestione finanziamenti per lo start-up di nuove imprese.
– Orientamento alle opportunità lavorative e occupazionali per i giovani.
– Creazione e promozione del Curriculum Vitae.
– Servizio informativo per lo sviluppo del settore Agricoltura, su tutte le forme di finanziamento.

Per i contatti con il Punto di “Assistenza sociale gratuita” del Comune di Carlopoli, si possono utilizzare i seguenti numeri e indirizzi:
– Telefono: 0968.82025 (interno 6)
– E-mail: [email protected]
– Fb: Info Point Comune di Carlopoli

di: Raffaele Cardamone

Avatar
Raffaele Cardamone è nato a Soveria Mannelli, dove vive da sempre, lavorando prevalentemente nella città di Catanzaro. Da giovanissimo ha realizzato per l’emittente radiofonica “Radio Soveria Uno” dei programmi di nicchia, tra i quali si ricordano ancora “Radio on” e soprattutto “Rock in motion”, oltre a una serie di trasmissioni sportive sulla squadra di calcio locale. Nonostante il legame particolare con il suo luogo d’origine, ha avuto l’opportunità di viaggiare molto in Italia e in Europa prima per motivi di studio e poi di lavoro. Ha la qualifica di “Tecnologo della comunicazione formativa”, acquisita al termine di un corso biennale di formazione professionale sulle applicazioni delle tecnologie informatiche e audiovisive (che cominciavano a fondersi in quelle multimediali) in ambito formativo, e quella di “Coordinatore di attività di progettazione formativa”, acquisita sul campo, lavorando per oltre dieci anni nell’équipe di Coordinamento didattico dell’Enaip Calabria (l’Ente di formazione professionale delle ACLI). Il suo lavoro si svolge nel settore della formazione professionale, con frequenti e numerose deviazioni in quello della comunicazione (editoria specializzata, multimedialità e internet). Da qualche tempo, alcune sue opere letterarie sono presenti sulla piattaforma digitale di self publishing "ilmiolibro.it".

Verifica altro

Petronà, discarica sulla strada alle porte del paese

di Enzo Bubbo – Rifiuti di ogni tipo vicino la strada provinciale. Quale occasione migliore della ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *