Ultime Notizie
Home » COMUNI » Carlopoli » Carlopoli, entrano nel vivo i solenni festeggiamenti in onore di Maria SS. Addolorata

Carlopoli, entrano nel vivo i solenni festeggiamenti in onore di Maria SS. Addolorata

di Carlo Astorino –

Entrano nel vivo, a Carlopoli, i solenni festeggiamenti in onore di Maria SS. Addolorata che culmineranno domani, domenica 2 settembre 2018, con la processione della statua raffigurante la Vergine Maria, attraverso le vie del centro della presila catanzarese.

Il programma dei festeggiamenti  curato dal parroco don Salvatore Gallelli, insieme al comitato festa, prevede una importante novità che non era stata riportata nella precedente nota pubblicata nei giorni scorsi.

A partire dalla mezzanotte e fino alle 6 di domenica mattina, presso la chiesa dell’Addolorata, si terrà una solenne veglia notturna, con adorazione eucaristica, preparata ed animata dal gruppo giovani e cresimandi della Parrocchia S. Maria Assunta di Gagliano di Catanzaro. A seguire la S. Messa celebrata da don Leo Greco.

Il resto del programma religioso prevede la conclusione  del settenario oggi con la recita del S. Rosario alle 17.30 e la celebrazione della S. Messa alle ore 18.00.

Per domenica 2 settembre, giorno della festa, oltre alla celebrazione della consueta S. Messa domenicale delle ore 11.15, è prevista, alle ore 17.00, la S. Messa,  in onore di Maria SS.  Addolorata e,  a seguire, la processione che si snoderà per le vie del paese di Carlopoli,  accompagnata dal complesso bandistico “S. Maria di Corazzo”.

Per quanto riguarda i festeggiamenti civili sabato, alle ore 21.30, si terrà, in via delle Ginestre, il concerto di musica etnica-popolare del gruppo “I Popul’aria”, di Bagnara Calabra (Rc), che proseguono il loro tour per l’estate 2018:

Nella serata della vigila sono state accese le splendide luminarie, della ditta Stefano Le Pera di Mangone (Cs),  che contribuiranno a  colorare e rendere più radiose le serate di festa con il loro meraviglioso effetto cromatico: una galleria di luci e colori,  che merita, assolutamente, di essere ammirata da chiunque sia nella possibilità di farlo.

Domenica, infine, si terrà anche la tradizionale fiera “di Grillo”, dal nome originario del posto dove si svolge, l’attuale Corso Bellavista, che richiama, annualmente, numerosi commercianti e visitatori dell’intero comprensorio. 

di: La redazione

La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Tiriolo, incontro dei sindaci che chiedono adeguati servizi socio-sanitari nei comuni

Nei giorni scorsi a Tiriolo, nella residenza municipale, si è tenuto un incontro tra sindaci ed ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *