Ultime Notizie
Home » COMUNI » Comitato “La strada che non c’è”, incontro di fine anno occasione di resoconto sulla situazione

Comitato “La strada che non c’è”, incontro di fine anno occasione di resoconto sulla situazione

San Pietro Apostolo – Nelle scorse settimane, in occasione del tradizionale saluto di fine anno, si è svolto in un noto locale a San Pietro Apostolo il consueto incontro con seguente cena del Comitato “La strada che non c’è” che è sorto ed ha sede nel centro presilano.

Presenti numerosi attivisti delComitato “La strada che non c’è” di tutti i paesi del comprensorio interessato alla realizzazione della famosa strada di collegamento Catanzaro – Cosenza attraverso l’entroterra delle due province e più in dettaglio dei territori appartenenti all’ambito del comprensorio delle due ex comunità montane del Savuto e del Reventino.

Hanno partecipato alla serata anche la senatrice, Gelsomina Silvia Vono, il consigliere regionale, Baldo Esposito, e il già presidente della provincia di Catanzaro, Enzo Bruno.

La serata – come informa una nota pervenuta in redazione – è stata occasione per fare il punto della situazione sui lavori di realizzazione dell’arteria stradale e anche di previsione delle future iniziative per il 2019.

In effetti se nel primo tratto da Coraci a Decollatura sono ripresi i lavori e con gli ulteriori fondi disponibili presso la provincia di Catanzaro si dovrebbe, si spera, completare;  sul restante pezzo che andrà da Decollatura alla strada statale dei due mari devono ancora essere redatti i progetti definitivi.

Inoltre è stato evidenziato il fatto importante che dal 2019 la strada dovrebbe passare (insieme alla ex s.s.19 ed altre) di competenza ANAS (i lavori in corso rimarranno, invece, di competenza della Provincia fino al loro completamento).

L’incontro è iniziato con i saluti e un breve resoconto del presidente del
Comitato “La strada che non c’è”, Domenico Mazza, e di alcuni attivisti. A seguire è intervenuto il consigliere Baldo Esposito che ha sottolineato l’importanza della strada, strategica per tutta la regione, ha garantito l’impegno  suo personale e di tutta la sua corrente politica ed auspicato l’impegno di tutti  per dare uno slancio importante  all’opera di cui, da tempo, si sta occupando,  ed ha anche portato i saluti del presidente Sergio Abramo che si trovava a Roma.

Poi è stata la volta del già presidente Enzo Bruno che ha sottolineato come nel corso del suo mandato, negli anni i cui è stato alla guida della Provincia di Catanzaro, sono stati reperiti i fondi per completare il tratto che va da Coraci a Decollatura. Per questo lotto sono partiti già i nuovi lavori e che grazie anche all’attività del Comitato ha avuto la forza di rescindere il contratto alla vecchia società di Roma e riappaltare i lavori; certo c’è ancora molto da fare ma ora bisogna iniziare ad attivarsi per programmare il tratto Decollatura – superstrada dei Due Mari.

La senatrice Gelsomina Silvia Vono, poi,  ha dato la sua massima disponibilità alla causa, ha comunicato che di  questa problematica è anche a conoscenza il ministro Toninelli ed ha auspicato, vista l’importanza della struttura viaria e vista la futura  visita dello stesso in Calabria, un incontro del comitato con il ministro stesso in modo che si possano fare anche delle proposte per poter realizzare l’arteria in tempi accettabili, con costi sostenibili e nella sua completezza.

In conclusione, dopo gli auguri per le festività e il nuovo anno, tutti si sono dati appuntamento al 2019 per nuove iniziative atte a velocizzare e sollecitare il completamento della importante opera di collegamento denomina anche strada del Medio Savuto.

di: La redazione

Avatar
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Martirano Lombardo, concerto musicale della Banda Valle del Savuto

Martirano Lombardo – Inserito nel Triduo in onore di San Giuseppe, organizzato dall’associazione Musicale Culturale ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *