Ultime Notizie
Home » COMUNI » Conflenti, Francesco Esposito eletto segretario nazionale Sindacato Medici Italiani

Conflenti, Francesco Esposito eletto segretario nazionale Sindacato Medici Italiani

Conflenti  – Un incarico prestigioso per il medico Francesco Esposito, originario di Conflenti, eletto segretario nazionale del Sindacato Medici Italiani (SMI).

L’elezione è avvenuta nel corso del Congresso Nazionale Straordinario del Sindacato dei Medici Italiani svolto a Tivoli (Roma), a cui ha preso parte una folta delegazione calabrese dello SMI guidata proprio dal segretario regionale, Francesco Esposito, che adesso è stato chiamato a ricoprire un nuovo ruolo a livello nazionale.

Un orgoglio per tutto il territorio del Reventino, in particolare per il comune di Conflenti di cui è originario Francesco Esposito, che svolge la professione di medico nel suo paese e di cui è stato già sindaco del comune del Reventino nel mandato legislativo tra il 2006-2011, ed inoltre attualmente è anche presidente del Gal Due Mari che ha sede a Soveria Mannelli.

Nel dare la notizia, come redazione del sito ilReventino.it  ci uniamo al coro di congratulazioni per l’importante incarico nazionale raggiunto nel Sindacato Medici Italiani, rilevando che a marcare la valenza del professionista come calabrese ed uomo del Sud è il fatto che al suo fianco sono stati eletti come vice segretari un lombardo ed un veneto.

di: La redazione

La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: redazione@ilreventino.it - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

L’ANPI per Riace, al MUSMI di Catanzaro con la Presidente Nazionale Carla Nespolo

“Migranti: Costruire ponti non muri”. Sarà questo il titolo della manifestazione/convegno organizzato dall’ANPI provinciale di ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *