Ultime Notizie
Home » COMUNI » Conflenti, Urban Trekking nel centro storico del paese e nei luoghi spirituali

Conflenti, Urban Trekking nel centro storico del paese e nei luoghi spirituali

La seconda escursione  del 2017 organizzata da Conflenti  Trekking si svolge nel centro storico del paese montano situato a 550 m sul livello del mare. L’evento parte davanti al Santuario della Madonna della Quercia, luogo di pellegrinaggio soprattutto durante il mese di maggio e di agosto quando si tengono i festeggiamenti in suo onore.

Si tratta di un percorso che si districa lungo anche i vicoli del centro storico in un tracciato di Urban Trekking. L’orario di inizio è fissato per le 9.30 nella giornata di domenica 12 marzo 2017. Una volta visitato il Santuario ci si avvia ad un vero e proprio viaggio tra i vicoli di Conflenti dove verranno illustrati tutti gli aspetti storici e artistici del centro urbano posto a ridosso del Monte Reventino (alto oltre i 1.410 mlm).

Dopo aver consumato il pranzo a sacco presso la villetta comunale di Conflenti, gli interessati saranno trasportati in Querciuola, luogo della prima apparizione della Madonna avvenuta il 7 giugno 1578. Saliti sulla maestosa croce che guarda la Valle del Savuto, e una volta meditato all’interno dell’affascinante chiesetta dell’apparizione inizia la discesa subito dopo esser passati a visitare la comunità Fazenda da Esperanza, un altro fiore all’occhiello di Conflenti.

<<Durante la giornata chi vuole potrà prendere parte alla messa. Abbiamo voluto organizzare un escursione-pellegrinaggio all’interno del centro di Conflenti  adatto agli amanti del trekking urbano ma anche a chi tiene particolarmente alla Madonna della Quercia di Visora e al suo Santuario – afferma il presidente dell’associazione che guida il gruppo organizzatore – trovando un connubio tra sport e religione adatto a tutti, senza affaticare i pellegrini e senza annoiare i trekker, questo è  il nostro esperimento per domenica 12 marzo 2017>>.

di: Santino Pascuzzi

Santino Pascuzzi, nasce a Cosenza, ed è residente a Soveria Mannelli. Diplomato al Liceo Scientifico “Luigi Costanzo” di Decollatura, consegue nell’anno accademico 1993/94 la laurea in Scienze Economiche e Sociali, indirizzo Organizzazione Aziendale ed Amministrazione Pubblica, presso l’Università degli Studi della Calabria. Corrispondente del quotidiano Gazzetta del Sud, dal 1995, iscritto all’albo dei Giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti. Formativa l’esperienza radiofonica, come conduttore e programmatore del palinsesto, svolta con l’emittente Radio Soveria Uno, partecipando anche al progetto di utilità collettiva art. 23, avente per oggetto la diffusione di informazioni sull’attività dell’ente locale, attraverso la redazione delle edizioni dei notiziari radiofonici, svolto per il periodo tra gli anni 1988/1989. Ha partecipato come collaboratore ai lavori di ricerca “Istituzioni locali e Istituzioni centrali dall’Unità alla Regionalizzazione” finanziata dal C.N.R. presso il Dipartimento Organizzazione Aziendale e Amministrazione Pubblica - Università della Calabria - per il periodo 1992/1994. Ha svolto incarichi come docente nei corsi di specializzazione dell’Istituto Professionale di Stato per l’Agricoltura e l’Ambiente di Soveria Mannelli per le materie di Marketing ed Economia Aziendale. Svolgendo, nel contempo, attività di comunicazione istituzionale ed organizzazione di eventi e convegni, ha curato la pubblicazione di articoli per riviste e periodici regionali: Calabria - mensile del Consiglio Regionale della Calabria; reportage - periodico del lametino; Internet Extra - periodico specializzato e strumento per la diffusione della cultura di Internet; Obiettivo Calabria – rivista del Sistema Camerale Calabrese; Mediaterraneo e Dintorni – pubblicazione edita dall’aeroporto di Lamezia Terme. E’ fondatore, insieme a Raffaele Cardamone e Salvatore La Rocca, occupandosi della redazione, del sito www.ilReventino.it

Verifica altro

Decollatura, il gruppo Passaggiari Avanti anima il borgo nel rispetto delle tradizioni

Un’iniziativa portata avanti da anni e che ha conquistato i visitatori per qualità e capacità ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *