Ultime Notizie
Home » COMUNI »  Soveria Mannelli » Dal 1988, direttamente nel futuro, il ritorno di “Essere a Soveria”

Dal 1988, direttamente nel futuro, il ritorno di “Essere a Soveria”

back to the futureSi chiamerà “Ritorno al futuro” l’edizione 2016 di una ritrovata “Essere a Soveria”, con l’esplicito riferimento alla trilogia cinematografica comico-fantascientifica, firmata dal regista Robert Zemeckis e prodotta da Steven Spielberg, in cui i protagonisti, il giovane Marty e lo scienziato un po’ pazzoide Doc, scorrazzano su è giù per il tempo, dagli anni ottanta fino ai giorni nostri (che all’epoca erano appunto il loro futuro).

logo EaS 1991Si sa che la manifestazione estiva vanta una tradizione più che ventennale. Infatti, la prima edizione risale al lontanissimo 1988, quando in Italia la sola capitale, con l’Estate Romana fortemente voluta dall’allora assessore alla cultura Renato Nicolini, aveva già sperimentato una kermesse dello stesso tipo, naturalmente con le dovute proporzioni.

Come da tradizione, dall’1 al 31 agosto, ci saranno dunque tantissimi eventi giornalieri che andranno da quelli culturali, sui quali c’è sempre un’attenzione particolare, agli spettacoli, soprattutto con lo storico Concorso Teatrale giunto alla XXXVI edizione, dalle attività ludico-sportive, con tornei e competizioni amatoriali per grandi e piccoli, alle sagre e degustazioni di particolari cibi e vini.

Logo Università estivaCon “Essere a Soveria” ritorna anche l’Università d’Estate, che prevede le “lezioni” di Paola Dubini (dell’Università Bocconi di Milano), di Raffaello De Ruggieri (Sindaco di Matera: capitale europea della cultura 2019), di Massimo Bray (ex Ministro della Cultura) e di Vittorio Sgarbi (Critico d’arte e amico di vecchia data di Soveria Mannelli).

Tra le serate di maggior spicco, la Finale Regionale di Miss Italia e la riedizione della Notte Bianca reinventata per Soveria nel 1998 da Giordano Bruno Guerri. Tra le presenze più illustri, oltre a quelle già citate, Albano Carrisi, che presenterà i vini delle sue tenute, il sociologo e teorico dell’intelligenza connettiva, Derrick De Kerckhove, e Mogol, che ha regalato le sue parole a innumerevoli tra le più belle canzoni delle musica italiana e in particolare a quelle di Lucio Battisti.

manifesto ritorno al futuroBentornata al futuro dunque a “Essere a Soveria” con la sua denominazione originaria e la sua formula collaudata, conosciute in tutta la Calabria e in gran parte d’Italia, nella speranza che possa ridare slancio a un territorio che ha un bisogno vitale di recuperare la sua voglia di protagonismo.

di: Raffaele Cardamone

Raffaele Cardamone è nato a Soveria Mannelli, dove vive da sempre, lavorando prevalentemente nella città di Catanzaro. Da giovanissimo ha realizzato per l’emittente radiofonica “Radio Soveria Uno” dei programmi di nicchia, tra i quali si ricordano ancora “Radio on” e soprattutto “Rock in motion”, oltre a una serie di trasmissioni sportive sulla squadra di calcio locale. Nonostante il legame particolare con il suo luogo d’origine, ha avuto l’opportunità di viaggiare molto in Italia e in Europa prima per motivi di studio e poi di lavoro. Ha la qualifica di “Tecnologo della comunicazione formativa”, acquisita al termine di un corso biennale di formazione professionale sulle applicazioni delle tecnologie informatiche e audiovisive (che cominciavano a fondersi in quelle multimediali) in ambito formativo, e quella di “Coordinatore di attività di progettazione formativa”, acquisita sul campo, lavorando per oltre dieci anni nell’équipe di Coordinamento didattico dell’Enaip Calabria (l’Ente di formazione professionale delle ACLI). Il suo lavoro si svolge nel settore della formazione professionale, con frequenti e numerose deviazioni in quello della comunicazione (editoria specializzata, multimedialità e internet). Da qualche tempo, alcune sue opere letterarie sono presenti sulla piattaforma digitale di self publishing "ilmiolibro.it".

Verifica altro

Smottamento sulla strada che collega Martirano Lombardo a San Mango d’Aquino

di Pino Pugliano – Ancora uno smottamento sulla SP 93 che collega Martirano Lombardo a ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *