Ultime Notizie
Home » COMUNI » Federfarma – Prenotazione sanitarie in farmacia al servizio dei cittadini

Federfarma – Prenotazione sanitarie in farmacia al servizio dei cittadini


federfarmaDal 25 marzo 2016  in farmacia i cittadini potranno prenotare direttamente le prestazioni sanitarie (visite specialistiche, analisi ambulatoriali, ed altro) rese dall’ASP e dalle strutture private convenzionate, pagare l’eventuale ticket e ritirare i referti (fra qualche mese).

FederfearmaL’iniziativa, sorta dalla collaborazione istituzionale con l’ASP di Catanzaro, Federfarma Catanzaro e l’Ordine Provinciale dei Farmacisti, le strutture sanitarie, è nata  – per come spiega una nota arrivata in redazione – con la finalità di alleggerire uno dei grandi disagi sopportati da sempre dalla nostra popolazione: quella di doversi sobbarcare pesanti viaggi per poter prenotare, presso la struttura sanitaria prescelta, una visita medica o una qualsiasi prestazione sanitaria. Il raggiungimento delle strutture sanitarie risulta peraltro estremamente disagevole, per la struttura geomorfologica del territorio e per il grande numero di piccoli centri collegati ad esse da strade impervie e da un esiguo numero di mezzi pubblici. All’onere e alla fatica del viaggio si aggiunge l’impossibilità di avere un quadro chiaro della disponibilità su tutto il territorio provinciale. Inoltre si può prenotare in relazione ai tempi e alla disponibilità della struttura presso la quale ci si è recati, ma non si ha la possibilità di valutare l’offerta delle altre strutture diffuse sul territorio provinciale. Così magari si prenota una visita con tempi di attesa lunghissimi quando magari a pochi chilometri la stessa prestazione è erogabile in pochi giorni o in poche ore.

Il progetto [email protected] è stato ripreso con l’intento di eliminare i viaggi degli utenti per le prenotazioni sanitarie e di razionalizzare le prenotazioni ottimizzando i tempi d’attesa in ciascuna struttura. Con [email protected] all’utente per prenotare gratuitamente una prestazione sanitaria basta  recarsi presso una qualsiasi farmacia convenzionata, di tutti i paesi della Provincia di Catanzaro. In pochi minuti, senza spostarsi dal proprio comune di residenza è dunque possibile prenotare in qualsiasi struttura della provincia. Un grande vantaggio quindi per la popolazione della Provincia di Catanzaro a cui seguirà un ulteriore vantaggio che sarà quello di pagare già nella farmacia in cui si andrà a prenotare il ticket della prestazione  e di ritirare i referti.

Quali sono i benefici per il cittadino?

  • migliore facilità di accesso ai servizi sanitari;
  • visibilità dell’intera offerta su tutto il territorio provinciale;
  • miglioramento della qualità e della quantità delle informazioni;
  • riduzione dei tempi di attesa per ottenere la prenotazione;
  • riduzione dei tempi di attesa per ottenere l’erogazione della prestazione desiderata;
  • minori costi per l’accesso alle informazioni e alle prenotazioni, evitando di recarsi presso le strutture sanitarie e contattare sportelli differenti

Ed i benefici per il Sistema sanitario?

  • eliminazione delle code agli sportelli per le prenotazioni;
  • razionalizzazione dei servizi sanitari ambulatoriali, della loro organizzazione e della loro gestione;
  • riequilibrio dell’erogazione dei servizi ambulatoriali a livello provinciale;
  • eliminazione del sottoutilizzo di risorse e riduzione delle liste di attesa;
  • possibilità di migliorare l’economia globale di gestione dei servizi sanitari ambulatoriali mediante un miglior utilizzo delle risorse;

Vincenzo Defilippo presidente Federfarma Catanzaro<<La realizzazione del C.U.P., che appartiene all’ASP di Catanzaro, è stata – per riporta la comunicazione giunta in redazione – immediatamente condivisa da questa Federfarma Catanzaro che ha supportato l’ASP  in un campo difficile e delicato come quello della sanità.  Secondo – Vincenzo Defilippo, presidente dell’Associazione Provinciale dei Titolari di farmacia della provincia di Catanzaro. Il fatto che la farmacia svolga una funzione di snodo tra SSN e cittadino fa sì che la farmacia stessa sia chiamata a fornire servizi rivolti al singolo individuo (consulenza sul farmaco, autoanalisi di prima istanza, consegna a domicilio di farmaci urgenti), al Servizio Sanitario Nazionale o regionale (raccolta dati ricette) o a entrambi (ad esempio, la partecipazione a programmi di assistenza domiciliare, la presa in carico di particolari categorie di pazienti cronici e il monitoraggio dei farmaci a loro utilizzati, il collegamento con il CUP per la prenotazione di visite ed esami tramite la farmacia, che rende più facile l’accesso ai servizi sanitari e riduce il carico di lavoro delle ASP, l’effettuazione di screening, che consente di individuare in tempo l’insorgere di alcune patologie, lo svolgimento di campagne di informazione e prevenzione).

La farmacia e i dottori che in essa vi lavorano rappresentano da sempre in Italia un sicuro punto di riferimento dove è possibile trovare sempre una risposta a ciò di cui si ha bisogno, sia esso un medicinale od anche solo un consiglio sanitario. La farmacia in Italia è un’istituzione, presente ovunque e disponibile ogni giorno, anche nelle feste, in qualsiasi ora, anche di notte, per 365 giorni l’anno. Non esiste un angolo del Paese dove le persone non abbiano la possibilità di servirsi di una farmacia e dovunque si vada, anche nella farmacia del più sperduto paesino, si potranno trovare tutti i medicinali di cui si ha necessità. Ciò è possibile perché il servizio poggia su una “rete” delle farmacie, collocate sul territorio e con orari di apertura rigorosamente  programmati. Ciò comporta che tutte indistintamente devono garantire un adeguato standard di efficienza.

Il sistema è stato poi perfezionato sempre più, affiancando altri servizi a quello istituzionale di dispensazione dei medicinali in farmacia: consegna domiciliare dei farmaci, CUP, misurazione della pressione, autoanalisi di prima istanza, puericultura, consigli alimentari, telemedicina in farmacia, defibrillatore in farmacia, distribuzione di pubblicazioni e opuscoli su tematiche di carattere sanitario, noleggio di apparecchiature e presidi sanitari , hanno nel corso degli anni fato della farmacia un presidio sempre più rispondente alle esigenze dei cittadini>>.

di: La redazione

La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Decollatura, il gruppo Passaggiari Avanti anima il borgo nel rispetto delle tradizioni

Un’iniziativa portata avanti da anni e che ha conquistato i visitatori per qualità e capacità ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *