Ultime Notizie
Home » COMUNI » Il Comune di Serrastretta informa i cittadini tramite Telegram e WhatsApp

Il Comune di Serrastretta informa i cittadini tramite Telegram e WhatsApp

Un’innovazione al passo con i tempi, utilizzando i canali della rete Internet, è la scelta adottata dall’amministrazione comunale di Serrastretta che ha avviato un nuovo servizio informativo per i cittadini tramite le principali applicazioni di messaggistica su smartphone.

Un’importante novità per tutti i cittadini di Serrastretta che vogliono ricevere notizie e aggiornamenti sul Comune e il suo territorio: l’amministrazione comunale ha attivato un canale informativo Telegram e una lista broadcast su WhatsApp.

Attraverso questi strumenti – informa una nota pervenuta in redazione – gli utenti interessati potranno ricevere direttamente sul loro smartphone, in modo veloce, gratuito e completamente sicuro, notizie su bandi, avvisi pubblici, opportunità, attività amministrativa, mobilità, lavori in corso, disservizi, pubblica sicurezza e allerta meteo, variazioni orari uffici comunali, scioperi, chiusura scuole, scadenze ed eventi importanti.

I dettagli dell’avviso pubblico diffuso dall’amministrazione comunale, completo delle istruzioni operative, sono visualizzabili sulla homepage del sito istituzionale del Comune raggiungibile all’indirizzo www.comune.serrastretta.cz.it .

La scelta, tra quale delle due applicazioni di messaggistica (Telegram e WhatsApp) usare, è stata lasciata alla discrezione dell’utente.

Tuttavia il Comune ha consigliato l’uso di Telegram perché permette la visualizzazione dei contenuti dei canali informativi di comunicazione uno-a-molti senza dover fornire il proprio numero di telefono, garantendo allo stesso tempo il completo anonimato dei cittadini che seguono il canale.

“Già da molti anni – ha esordito il sindaco Felice M. Molinaro – sia io che i miei collaboratori forniamo informazioni ai cittadini attraverso WhatsApp, su diverse tematiche e sui molteplici ambiti. Abbiamo ora voluto istituzionalizzare questo servizio informativo e lo abbiamo fatto scegliendo le principali e più usate applicazioni di messaggistica su smartphone. Questo consente al Comune di non dover spendere soldi per acquistare uno specifico software e agli utenti di non dover istallare una ulteriore applicazione che, probabilmente, finirebbe anche per essere poco utilizzata. Da oggi, quindi, il Comune di Serrastretta si è dotato di un importante e capillare strumento informativo che ci permetterà di raggiungere direttamente i cittadini, fornendogli notizie e informazioni di diverso tipo. Tutto ciò è di per sé già un servizio esternamente utile, ma assume ancora più rilevanza in questo momento che vede l’Italia e i nostri territori sotto l’assedio dei continui eventi alluvionali, facendoci rendere conto di come siamo esposti a queste circostanze meteo avverse, e di quanto sia fondamentale la comunicazione dei rischi, delle situazioni potenzialmente dannose per persone o cose, delle misure di prevenzione e delle azioni per tutelare la popolazione.”

Un percorso verso l’innovazione, quello portato avanti dalla civica amministrazione di Serrastretta, che va avanti da molti anni e che, evidenzia il sindaco Molinaro, “si arricchirà a breve di altri strumenti come l’implementazione di un portale cartografico WEB-GIS accessibile con qualsiasi browser, nuove zone Wi-Fi e di videosorveglianza in tutti i principali centri del territorio (questi due progetti sono appena stati finanziati con i fondi del PRS Calabria), una piattaforma per la collaborazione e la partecipazione civica, nuovi servizi on line e uno specifico servizio, ad accesso libero, che consentirà di inviare segnalazioni, reclami o suggerimenti agli uffici comunali.”

“Con l’approdo su Telegram e WhatsApp e con le altre iniziative in programma – ha concluso il primo cittadino – il Comune di Serrastretta segna un passo avanti importante verso il futuro e inizia a costruire un rapporto nuovo e ancora più solido con i cittadini, confermando il ruolo della municipalità come presidio dello Stato più vicino alle persone e alla loro quotidianità. La presenza su social così diffusi contribuirà inoltre a raccontare, in modo più incisivo, il sempre maggiore impegno e le molteplici attività dell’amministrazione, e siamo certi che contribuirà a rafforzare la fiducia dei cittadini nelle istituzioni”.

di: La redazione

La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: redazione@ilreventino.it - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Imprese calabresi al 2° posto per vendite online: i dati della crescita e le opportunità future

Il futuro del commercio è online, e a testimoniarlo sono anche i trend attuali oltre ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *