Ultime Notizie
Home » COMUNI »  Soveria Mannelli » Il gruppo “Notte Battente” di Soveria Mannelli al festival “Le Castella Tarantella Week 2015”

Il gruppo “Notte Battente” di Soveria Mannelli al festival “Le Castella Tarantella Week 2015”

notte battente gruppoSoveria Mannelli – “Notte Battente”  il gruppo di musica etnico-popolare di Soveria Mannelli  sembra avviato verso nuovi traguardi e il riconoscimento di risultati che premiano la passione e l’impegno profuso negli anni di attività in giro per le piazze della Calabria. Il nome del gruppo trova origine nella voglia di fare festa, movimento, ballare e perciò “battente” nel senso del ritmo e del tempo della “tarantella” che trascina in vorticose e intense  danze che “battono” cadenze molto veloci e martellanti. Poi ci sono storie molto personali e particolari nei membri della “comitiva” di amici come la capacità di creare i propri strumenti attraverso l’abilità manuale di costruire una chitarra, modificare e personalizzare la sonorità e arricchire lo spettacolo con coreografie, con costumi e movenze coinvolgenti come riesce a far trasparire la “danzatrice” del gruppo. Per dare merito alla loro impegno, ecco i nomi dei componenti  del gruppo “Notte Battente”: Angela Bianco (voce), Salvatore Velino (voce e chitarra acustica e battente), Massimo Chiodo (voce, fisarmonica e lira), Vincenzo Perri (basso), Franco Spezzano (batteria), Gianfranco Bianco (tamburello e percussioni), Debora Cimino (ballerina). Portano in giro un progetto non solo musicale ma anche culturale e di valorizzazione della storia e delle canzoni popolari della tradizione soveritana, rielaborando ed adattando testi di autori locali come lo scrittore, poeta e docente Raffaele Proto, e arrivano a proporre le composizioni  in tema musicale in uno degli appuntamenti più prestigiosi della Calabria.

BRAVI RAGAZZI!!!!

Ritaglio Le Castella notte battenteIl gruppo parteciperà nell’ambito del progetto CALABRIA SONA all’evento “LE CASTELLA TARANTELLA WEEK 2015” che si terrà a LE CASTELLA di Isola Capo Rizzuto (KR) – dal 29 maggio al 2 giugno, 5  giorni all’insegna del turismo legato alla cultura popolare del territorio. E’ tutto pronto per la seconda edizione del festival di apertura della stagione estiva promosso dalla delegazione di Confcommercio Le Castella, la parrocchia di Le Castella e CalabriaSona, in occasione della festività patronale. Il festival, patrocinato dalla Provincia di Crotone e dal Comune di Isola di Capo Rizzuto, coniuga la grande vocazione turistica di questo territorio con l’opportunità data dalla nostra tradizione popolare e religiosa per creare un interessante momento di incontro e di socializzazione che possa servire a movimentare i flussi turistici in un periodo (Maggio) notoriamente di bassa stagione. 5 giorni che colgono il fascino “turistico” e culturale di ogni appuntamento religioso e lo integrano con il mondo “popolare” tra musica, balli e canti. Nei diversi appuntamenti, spalmati in tutti e 5 i giorni, dal mattino fino a tarda notte, si alterneranno artisti PROVENIENTI DA TUTTA LA CALABRIA come SABATUM QUARTET – NOTTE BATTENTE –CICCIO NUCERA – I MUSICANTI DEL VENTO – i Canterini di AesylonFulvio CamaAntonio Grosso School Ciccio Nucera School – I “Tarantella No Stop” fino al grande gruppo di  MIMMO CAVALLARO – COSIMO PAPANDREA e Taranproject che aprirà il festival il 29 Maggio.

di: La redazione

La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: redazione@ilreventino.it - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Il comitato Pro ospedale del Reventino si fa portatore delle istanze del territorio

Il comitato “Pro ospedale del Reventino” si è fatto portatore delle istanze del territorio, per ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *