Ultime Notizie
Home » Rubrica-BUON CIBO » La ricetta di Piero Cantore: Chiacchiere di Carnevale

La ricetta di Piero Cantore: Chiacchiere di Carnevale

Questa settimana scopriremo come preparare le chiacchiere, dolce tipico del periodo di Carnevale.

Ingredienti (per 4 persone):

– 200 grammi di farina 00

– 2 uova

– 2 cucchiai di zucchero

– un pizzico di sale

– due pizzichi di lievito per dolci

– 2 cucchiai di limoncello

– la scorza di mezzo limone non trattato

– zucchero a velo q.b.

Preparazione:

Iniziamo formando una fontana con la farina e mettiamo al centro le uova, lo zucchero, il sale, il lievito, il limoncello e la scorza di limone.

Impastiamo per bene con le mani così da ottenere un impasto compatto e liscio.

Formiamo una palla e avvolgiamola nella pellicola, facciamola riposare per 30 minuti a temperatura ambiente.

A questo punto stendiamola con l’aiuto di un matterello, dobbiamo ottenere una sfoglia sottile, dopo di che tagliamola a rettangoli 5×10 centimetri.

Prendiamo una pentola, mettiamo al suo interno dell’olio di semi di girasole e portiamolo alla temperatura di 160/170 gradi.

Arrivato a temperatura, friggiamo le nostre sfoglie così da farle dorare da entrambi i lati.

Scoliamoli e mettiamoli sopra della carta assorbente.

Poniamoli su un piatto con sopra zucchero a velo e serviamo in tavola.

Volendo possiamo accompagnarli con una crema al cioccolato.

di Piero Cantore

di: Piero Cantore

Avatar
Piero Cantore vive a Camigliatello Silano ed è uno chef dell’Associazione Cuochi Professionisti Calabresi, un sommelier della Scuola Europea Sommelier e uno speaker radiofonico nazionale, votato alla gastronomia. Attualmente opera per il “Circuito ItaliaStampa” e realizza programmi dedicati al mondo della gastronomia come: La cucina a modo mio; Vinradio; Gastronotizie; In Viaggio Gustando. Quelle che lui stesso definisce come: “Piccole rubriche ma gustose!”

Verifica altro

La ricetta di Piero Cantore: Cacio e pepe alla calabrese

Questa settimana voglio proporvi gli scilatielli Cacio e pepe in chiave calabra. Anche se la ...

Lascia un commento