Ultime Notizie
Home » COMUNI » Meno imposte e tributi comunali per i cittadini di San Pietro Apostolo

Meno imposte e tributi comunali per i cittadini di San Pietro Apostolo

sindaco San Pietro Apostolo Raffaele De SantisPer il secondo anno consecutivo l’amministrazione  alleggerirà le tasse comunali. Meno imposte e tributi comunali per i cittadini di San Pietro Apostolo. Un traguardo raggiunto anche per l’anno in corso con il risultato di ridurre le tasse che diventeranno più leggere per i cittadini di San Pietro Apostolo. A darne l’annuncio è il primo cittadino Raffaele De Santis ben conscio delle difficoltà di reperimento delle risorse economiche per i piccoli comuni come il suo, spesso tartassati dai continui tagli e dai vincoli dettati dal governo centrale, ma altrettanto consapevole delle difficoltà quotidiane che affrontano i cittadini stretti dalla crisi economica che perversa ormai da anni.

“Abbiamo ritenuto irrinunciabile mantenere le promesse, ha dichiarato in sindaco di San Pietro Apostolo, Raffaele De Santis, nel rispetto dei vincoli e nella salvaguardia dell’equilibrio di bilancio, abbiamo proceduto alla riduzione di imposte e tributi comunali, i cittadini stessi hanno reso possibile l’intervento in  virtù di un risparmio stimato di circa 28.000,00 euro sullo smaltimento dei rifiuti (TARI) con l’avvio della raccolta differenziata. Cifra che verrà interamente restituita ai cittadini, residenti e non, appunto attraverso gli sgravi”.

In particolare gli sgravi riguarderanno le utenze domestiche per la fornitura dell’acqua potabile che già a partire dall’anno 2015, hanno subito un taglio pari al 10%; nello stesso anno il costo per il trasporto scolastico è stato rivisto al ribasso consentendo un risparmio agli utenti pari a 10,00 euro mensili. Per l’anno 2016, già detto della riduzione della TARI grazie al risparmio di 28.000,00 euro che verrà “spalmato” sgravando l’importo sulle circa 800 utenze, verrà attuato un ulteriore taglio del 4% sulle forniture dell’acqua.

Il primo cittadino, entusiasta dei risultati ottenuti, promette di non  fermarsi “la strada intrapresa è quella giusta, continueremo su questa scia riducendo ancora la TARI, il costo per la fornitura dell’acqua potabile, ma anche quello della luce votiva cimiteriale perché i risultati che questa amministrazione ha raggiunto grazie anche alla preziosa collaborazione dei cittadini, ci consentono e ci obbligano a mantenere la parola data”.

 

di: La redazione

La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: redazione@ilreventino.it - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Imprese calabresi al 2° posto per vendite online: i dati della crescita e le opportunità future

Il futuro del commercio è online, e a testimoniarlo sono anche i trend attuali oltre ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *