Ultime Notizie
Home » COMUNI » Motta Santa Lucia – “Rafforzare la legalità” risponde il sindaco Colacino dopo l’incendio dell’auto

Motta Santa Lucia – “Rafforzare la legalità” risponde il sindaco Colacino dopo l’incendio dell’auto

Per scelta editoriale, essendo nostro intento quello di evidenziare gli aspetti propositivi dell’intero territorio del Reventino, non pubblichiamo notizie che riguardano fatti o episodi di cronaca nera.

In tal senso non abbiamo riportato la notizia dello spiacevole episodio di intimidazione subito dal sindaco di Motta Santa Lucia, Amedeo Colacino, con l’incendio per la terza volta dell’auto accaduto di recente.
Nell’esprimere e far giugere al sindaco la piena solidarietà, attestiamo il nostro sostegno a difesa della legalità.

Motta S. Lucia disegno sindaco Amedeo ColacinoDi seguito riportiamo il forte messaggio  – insieme alla foto del disegno che il sindaco ha ritenuto di allegare per rafforzarne il senso – diffuso dal sindaco di Motta Santa Lucia, Amedeo Colacino, che lancia ai cittadini, alle autorità e alle istituzioni come monito per (usando le sue stesse parole) “rafforzare la strada della legalità”.

Sindaco Amedeo Colacino

<<Ringrazio le migliaia di persone che ci sono state vicine, le istituzioni, i colleghi sindaci, le forze dell’ordine (esemplari) , gli amici, il gruppo di protezione civile, tutti. 

ORA PERÒ SI DEVE RAFFORZARE LA STRADA DELLA LEGALITÀ, non per Amedeo Colacino, ma per quel 60% ed oltre di sindaci ed amministratori del SUD che continuano a subire intimidazioni.
DUE PROPOSTE
C’è qualcosa che potremmo fare come Comuni, Associazioni, Provincie, Cittadini sensibilizzando la sordità delle Istituzioni superiori.
Deliberare e richiedere con forza al Governo centrale ed ai vari Governi Regionali.
1) Un canale prioritario di finanziamenti per l’istallazione di servizi di video sorveglianza nei vari comuni, per evitare che si continui ad essere vittima di una sottocultura di gente priva di scrupoli ed interessata (pochi balordi nel mio caso) e della criminalità organizzata in generale (che per fortuna non è presente nella mia comunità) .
2) La creazione da parte del Governo centrale e del Governo Regionale di un fondo per gli amministratori comunali , vittime della criminalità e di isolati delinquenti. Affinché, la criminalità organizzata ed piccoli criminali da paese ed ignoranti , non pensino che attaccando il patrimonio di sindaci ed amministratori locali, possano averla vinta facendo i loro grandi e piccoli interessi.
Grazie per quanto tutti voi , a vari livelli ed in vario modo riuscirete a fare concretamente. Personalmente da settembre mi attiverò verso gli altri colleghi sindaci affinché deliberino nei vari consigli comunali, coinvolgendo, inoltre, la famiglia Lionistica. Sindaco Amedeo Colacino>>.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Settingiano – “Camminando nel Borgo” per un viaggio nei luoghi abbinando cultura e salute

L’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro e la città di Settingiano presentano Move Week Città si ...

Lascia un commento