Ultime Notizie
Home » COMUNI »  Soveria Mannelli » Poste Italiane incontra i sindaci del Reventino a Decollatura, recapito con fasce orarie estese

Poste Italiane incontra i sindaci del Reventino a Decollatura, recapito con fasce orarie estese

Reggio Calabria – Nell’ambito di una azione di ascolto e vicinanza ai territori, i rappresentanti di Poste Italiane incontreranno presso il Comune di Decollatura, martedì 30 aprile 2019, i sindaci di Decollatura, Carlopoli, Conflenti, Soveria Mannelli, Motta Santa Lucia, Cicala e Serrastretta. E’ quanto si apprende da una nota di Poste Italiane pervenuta in redazione e diffusa dal servizio Media Relations Comunicazione Territoriale Calabria.

L’incontro è programmato per illustrare il nuovo modello di recapito operativo riguardante la serie di paesi interessati e per approfondire le istanze e le segnalazioni dei primi cittadini già rappresentate all’azienda, con una serie di avviate relazioni, sia su alcuni ritardi registrati nella consegna della corrispondenza e su altre problematiche.

La riunione insieme ai primi cittadini del Reventino, si rende necessaria – si precisa nella nota – per individuare congiuntamente le possibili soluzioni per superare i recenti rallentamenti nel servizio.

In riferimento all’incontro svolto nella mattinata di mercoledì 17 aprile 2019 presso la sala consiliare di Decollatura, si precisa che l’assenza dei sindaci dell’area era preventivamente concordata, essendo già stata programmata una riunione per consentire la partecipazione di tutti i primi cittadini interessati.

Pertanto l’assenza (ci sembra ndr) dei sindaci all’incontro, che si è svolto nella sala consiliare del municipio di Decollatura, appare non riconducibile al disinteresse o alla mancanza di impegno dei primi cittadini sulla problematica, ne tanto meno alla mancanza di considerazione e rispetto istituzionale verso la minoranza consiliare del Comune di Decollatura

Riguardo ai miglioramenti del servizio che si intendono attuare, Poste Italiane coglie l’occasione per ricordare che il nuovo modello di recapito, chiamato “Joint Delivery”, garantisce la consegna della corrispondenza anche al pomeriggio e nei week-end.

La nuova organizzazione è articolata su due reti di recapito distinte, seppur integrate tra loro: la prima, denominata “Linea di Base”, garantisce la consegna quotidiana di tutti i prodotti postali nella propria area di competenza; la seconda, chiamata “Linea Business”, è dedicata alla consegna dei pacchi e dei prodotti e-commerce in fasce orarie estese fino alle 19,45 e durante i fine settimana.

Con il “Joint Delivery”, grazie anche all’accordo sottoscritto con le organizzazioni sindacali, Poste Italiane ha voluto rinnovare il servizio di consegna della corrispondenza per soddisfare al meglio le nuove abitudini degli italiani, in una fase caratterizzata da una costante diminuzione dei volumi di posta tradizionale e, parallelamente, da un significativo aumento delle spedizioni di pacchi, aumentati nel 2018 di circa il 27% rispetto all’anno precedente.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Il liceo “Costanzo di Decollatura” apre le porte al teatro, 100 ragazzi coinvolti fra “arte e letteratura”

“Arte e Letteratura si incontrano a teatro”, progetto teatrale curato dalle prof. Bonacci e Graziano ...

Lascia un commento