Ultime Notizie
Home » COMUNI » RockOn 2018: il chitarrista Michael Lee Firkins a Martirano Lombardo

RockOn 2018: il chitarrista Michael Lee Firkins a Martirano Lombardo

A Martirano Lombardo, il 28 marzo 2018, nella Sala Polifunzionale “Cesare Nava” a partire dalle 20.30, per l’edizione Winter Edition di RockOn, sarà di scena in esclusiva regionale il chitarrista Michael Lee Firkins, accompagnato da Barend Courbois, attuale bassista dei Blind Guardian, e Chris Siebken alla batteria.

L’Associazione “RockOn – Martirano Lombardo” è orgogliosa di annunciare l’arrivo in Calabria, per la prima volta in carriera, di uno dei chitarristi più originali e interessanti della sua generazione: il guitar hero del Nebraska nato sotto l’egida della Shrapnel Records di Mike Varney e divenuto nel tempo un virtuoso della chitarra blues, country e southern rock, generi abilmente mescolati con elementi hard rock, grunge e persino shred neoclassico.

Uno stile particolarissimo perfezionato nel corso di una carriera quasi trentennale, avviata nel 1990 con uno sfolgorante album d’esordio rivelatosi un instant classic da ben 100.000 copie vendute in tutto il mondo, exploit che portò l’autorevole rivista Guitar Player ad eleggere Firkins “Miglior Chitarrista dell’Anno”.

Un autentico caso discografico ancora piuttosto legato ai canoni dello shredding ma già promotore di un linguaggio inedito, seppur in forma embrionale, in grado di combinare hybryd picking, double stops e banjo rolls suonati su una Yamaha a 24 tasti, guitar work che lo ha subito affrancato dagli illustri colleghi della Shrapnel (l’etichetta che ha lanciato gente come Yngwie Malmsteen, Paul Gilbert e Richie Kotzen), più interessati alla musica classica che al Nashville Sound di Chet Atkins o al blues di Danny “The Telemaster” Gatton, due tra le principali fonti d’ispirazione del chitarrista di Omaha.

Ma sono soltanto alcuni dei riferimenti di un background sfoggiato in modo inequivocabile nei dischi successivi, caratterizzati da un processo di riscoperta della tradizione americana – a partire da una strumentazione ora più vintage – culminato nella release di “Yep”, ultimo album in studio acclamato dalla critica, che lo ha definito “uno dei migliori album roots del decennio”, e registrato con una “southern band” d’eccezione composta dalla sezione ritmica dei Gov’t Mule (Matt Abts e Andy Hess) e dal leggendario Chuck Leavell alle tastiere (Allman Brothers Band, Eric Clapton e Rolling Stones, giusto per citarne qualcuno).

Un’evoluzione in pieno stile ‘70s alternata comunque a rapide incursioni nel chitarrismo più tecnico e moderno delle origini, come testimoniato dalla memorabile partecipazione a “Perspective” dell’amico fraterno Jason Becker o dal progetto “Howling Iguanas” con l’armonicista Little John Chrisley e il bassista Jimmy O’Shea.

Di recentissima pubblicazione, invece, l’EP “Knock On Wood”, nuovo inno al blues distribuito in edizione limitata su Cd e disponibile nelle tappe del tour europeo, inclusa Martirano Lombardo.

Ingresso: 10 euro.

Per info e prenotazioni: rockon.martiranolomb@gmail.com – 3291368050 / 3497527208

https://www.youtube.com/watch?v=TPWP5zzTlDQ

di: La redazione

La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: redazione@ilreventino.it - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Recupero Abbazia di Corazzo di Carlopoli, Parentela (M5S) interroga il ministro Bonisoli

Nel rilevare quanto sia “fondamentale salvaguardare la memoria religiosa e civile della Calabria”  il deputato ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *