Ultime Notizie
Home » COMUNI »  Soveria Mannelli » Samuele Anastasio : un telecronista dal Reventino al Catanzaro

Samuele Anastasio : un telecronista dal Reventino al Catanzaro

Samuele Anastasio - telecronistaSarà anche grazie alla telecronaca effettuata come sempre dal soveritano Samuele Anastasio, per inciso pure collaboratore de ilReventino.it, che sabato 5 dicembre 2015, alle ore 20.30, potrete assistere, in streaming video gratuito su Sportube (http://sportube.tv/), all’incontro di Lega Pro (girone C): Catanzaro Calcio – Fidelis Andria.

In coincidenza con un periodo in cui il Catanzaro fa di nuovo sognare i suoi tifosi, anche in seguito al cambio di allenatore che ha portato la compagine giallorosa a vincere quattro partite sulle ultime cinque disputate e a conquistare finalmente la “parte sinistra della classifica”, abbiamo pensato di riportare qualche suo cenno biografico per farlo conoscere meglio a tutti gli appassionati di calcio, e del Catanzaro in particolare, che seguono più o meno regolarmente le sue telecronache.

Samuele si è diplomato al liceo scientifico di Decollatura nel 2003, ha poi conseguito una laurea triennale in conservazione dei beni culturali presso l’Unical e infine una laurea magistrale in archeologia presso l’Università di Perugia con il massimo dei voti.

Ma la passione per il calcio ha avuto il sopravvento, almeno per il momento, sulle civiltà del passato e i reperti archeologici. Infatti, come afferma lui stesso:

<<  …fin da piccolo mi piaceva imitare i telecronisti della televisione e della radio ed è stato sempre un sogno poterlo fare.  >>

Quindi, dando seguito a questa sua passione, nel 2013 ha seguito a Torino un corso di telecronista sportivo con Enrico Zambruno (commentatore della Juventus per Sky, ora Juve Channell). Ecco come lo ricorda:

<<  …lui è stato il mio mentore, mi ha insegnato dei trucchi del mestiere per poter essere pronto ai 90 minuti di telecronaca.  >>

Evidentemente, Sportube (una web tv completamente dedicata allo sport), conoscendo questo corso, che è uno dei pochi in Italia nel suo genere, ha deciso di attingere alla lista dei telecronisti da esso formati.

Sportube e CatanzaroSamuele è stato destinato a Catanzaro, una sede d’elezione, vista la vicinanza del suo paese di residenza, Soveria Mannelli, con il capoluogo; ma vogliamo credere anche per il legame particolare della cittadina del Reventino con la squadra giallorossa, testimoniato dalla presenza di numerosissimi tifosi e di un club dedicato al mitico Massimo Palanca.

Infatti, lui commenta così la possibilità che gli è stata offerta da Sportube:

<<  Per me Catanzaro è il massimo per poter partire, per il blasone e la storia di questa squadra. Ovviamente spero possa essere un trampolino di lancio per il futuro.  >>

Certo, Samuele non nasconde le sue giuste ambizioni di far carriera in questo settore, ma noi gli auguriamo di continuare a seguire il Catanzaro, non più però per Sportube in Lega Pro, ma magari per Sky o Mediaset Premium in una delle due serie superiori: in Serie B o Serie A… fate voi !

di: Raffaele Cardamone

Raffaele Cardamone è nato a Soveria Mannelli, dove vive da sempre, lavorando prevalentemente nella città di Catanzaro. Da giovanissimo ha realizzato per l’emittente radiofonica “Radio Soveria Uno” dei programmi di nicchia, tra i quali si ricordano ancora “Radio on” e soprattutto “Rock in motion”, oltre a una serie di trasmissioni sportive sulla squadra di calcio locale. Nonostante il legame particolare con il suo luogo d’origine, ha avuto l’opportunità di viaggiare molto in Italia e in Europa prima per motivi di studio e poi di lavoro. Ha la qualifica di “Tecnologo della comunicazione formativa”, acquisita al termine di un corso biennale di formazione professionale sulle applicazioni delle tecnologie informatiche e audiovisive (che cominciavano a fondersi in quelle multimediali) in ambito formativo, e quella di “Coordinatore di attività di progettazione formativa”, acquisita sul campo, lavorando per oltre dieci anni nell’équipe di Coordinamento didattico dell’Enaip Calabria (l’Ente di formazione professionale delle ACLI). Il suo lavoro si svolge nel settore della formazione professionale, con frequenti e numerose deviazioni in quello della comunicazione (editoria specializzata, multimedialità e internet). Da qualche tempo, alcune sue opere letterarie sono presenti sulla piattaforma digitale di self publishing "ilmiolibro.it".

Verifica altro

Decollatura, il gruppo Passaggiari Avanti anima il borgo nel rispetto delle tradizioni

Un’iniziativa portata avanti da anni e che ha conquistato i visitatori per qualità e capacità ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *