Ultime Notizie
Home » FATTI » Scatta l’ora della Protezione Civile a Petronà: 13 unità al servizio della popolazione

Scatta l’ora della Protezione Civile a Petronà: 13 unità al servizio della popolazione

di Enzo Bubbo –

Affiliazione “Petronà club 4×4 off road” e “Ge.ru.v Lions” (Gruppo di Emergenza Rupe Ventosa) che di fatto consente di disporre di 13 unità al servizio della popolazione.  

Bella metamorfosi quella del sodalizio “Petronà club 4×4 off road” da gruppo di amici con la passione per i motori a gruppo di volontari con l’obiettivo dell’impegno nel sociale.

L’associazione con Aquino Brescia presidente e Luigi Talarico vicepresidente cambia la sua mission: da divertimento a protezione civile.

Nella giornata del 14 gennaio 2019, è stata siglata, alle ore 15.00, presso sala consiglio comunale di Petronà, l’affiliazione del sodalizio “Petronà club 4×4 off road” con il “G.e.ru.v Lions”, rappresentata dall’avvocato Alessandro Tassoni.

C’è nero su bianco: il gruppo di Petronà, 13 volontari dotati di potenti fuoristrada, sono da oggi un organizzato gruppo di Protezione Civile e saranno utilissimi, in caso di calamità ed emergenze, non solo sul territorio di Petronà, ma anche in tutta la provincia e, in futuro, anche fuori regione.

Il Commissario straordinario del Comune di Petronà Fabrizio Gallo ha parlato di “iniziativa concreta, utile, una risorsa nata a tutela della sicurezza e incolumità”.

Il responsabile “G.e.ru.v Lions” Alessandro Tassoni non si è perso in preamboli. “La normativa sulla sicurezza postula l’attivazione di unità territoriali di volontariato per la sicurezza: siamo qui per questo.  E’ una grande opportunità per il paese. La mission è mettersi al servizio della popolazione in caso di incendi, neve, alluvione, frane, dispersi  e altre situazioni critiche. I nostri volontari di Petronà verranno formati perché da oggi figurano in un albo regionale e, grazie a G.e.ru.v, anche nazionale e internazionale”.

Se non ci fosse stato il funzionario sovraordinato della Commissione straordinaria del Comune di Petronà Luigi Bigagnoli, non si sarebbe passati da ipotesi teorica ad attuazione pratica. “Dopo il protocollo d’intesa, la tanto agognata affiliazione. Sono felice – ha detto Bigagnoli – che Petronà  possa far parlare si se per cose serie, cose utili, cose importanti da non delegare ad altri. Quando si parla di Protezione Civile  non paga l’improvvisazione e faremo di tutto per costruire un gruppo che abbia le carte in regola per aiutare gli altri. C’è tutto per fare bene”.

Ge.ru.v Lions mastica sicurezza con innovative apparecchiature e preparati volontari, tanto da essere inserito nell’albo regionale della Protezione Civile Calabria, nella piattaforma nazionale con la Federazione italiana ricetrasmissioni, nell’internazionalizzazione in materia di sicurezza con Alert team. “Petronà club 4×4 off road” ha scelto a chi vuole somigliare e non senza plausibili motivi.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Seminario “La pubblicità sul web” organizzato dalla Camera di Commercio di Catanzaro

La Camera di Commercio di Catanzaro, per il tramite del suo sportello PID, in collaborazione con ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *