Ultime Notizie
Home » COMUNI » Serrastretta, per il divertimento dei bambini aperto il nuovo parco giochi di Accaria

Serrastretta, per il divertimento dei bambini aperto il nuovo parco giochi di Accaria

Inaugurato il nuovo parco giochi per bambini, di Accaria di Serrastretta, l’opera è uno dei tanti interventi in corso in tutto il territorio comunale.

L’intervento è stato reso possibile – informa con una nota il sindaco di Serrastretta, Felice Maria Molinaro – grazie all’ottenimento di un consistente finanziamento regionale, nell’ambito del quale sono in corso di esecuzione e ultimazione diversi interventi di qualificazione riguardante l’intera area di competenza del comune.

La nuova area ludica sorge in un posto centrale all’interno della frazione Accaria, su un terreno che precedentemente ospitava un campo di bocce privato, e che ormai era in completo stato di abbandono da molti anni. L’area interessata è stata donata al Comune appositamente per poterci realizzare questa opera.

“L’intervento che abbiamo realizzato ed inaugurato – ha precisato il sindaco Felice Maria Molinaro – costituisce innanzitutto un’importante operazione di riqualificazione urbana all’interno del centro storico, nel cuore del paese. Quest’area era abbandonata e degradata, con un piccolo fabbricato ormai in stato di rovina, e certamente non restituiva una bella immagine dell’intera zona. Consegniamo alla cittadinanza un’opera importante, di cui la frazione Accaria era sprovvista, che certamente riqualifica questa parte del territorio, essendo anche un significativo elemento di arredo urbano ma che, soprattutto, rappresenta un luogo di grande valenza sociale e aggregativa, che contribuirà a migliorare la qualità della vita, la crescita e la coesione sociale di questa comunità, che diventa anche più attrattiva verso l’esterno. Questo luogo, sono certo, potrà essere – ha proseguito Molinaro – un importante punto di riferimento e di ritrovo per i nostri figli, dove potranno giocare e socializzare”.

Il nuovo parco giochi ha riscosso molto interesse, attenzione e apprezzamento, da parte di cittadini e genitori, ed enorme sono stati l’entusiasmo e la gioia dei tantissimi bimbi presenti al momento inaugurale, che hanno atteso trepidanti di poter entrare e giocare, e che hanno letteralmente invaso il parco, subito dopo il taglio del nastro.

“Sono questi momenti – ha commentato il sindaco – che ti ripagano di tanta fatica e tante difficoltà che quotidianamente affrontiamo come amministratori, con i pochi mezzi e le poche risorse a disposizione. La gioia dei nostri figli e la consapevolezza di aver regalato loro un pizzico di felicità è una emozione grande che rimotiva nell’impegno verso la comunità e verso il bene comune”.

Tutta l’area giochi è pavimentata con mattonelle antitrauma, idonee ad attutire eventuali cadute, e con erbetta sintetica che, oltre a fornire un bel effetto estetico, è sicura in caso di scivolate da parte dei bambini. I giochi sono tutti a norma e regolarmente certificati e le ringhiere sono state realizzate usando tubolari a sezione circolare, in modo da non offrire pericolosi spigoli vivi.

Oltre al sindaco Molinaro e all’amministrazione comunale, hanno presenziato all’inaugurazione anche il parroco del paese, don Tonino Fiozzo, e le locali associazioni.

La cerimonia ha visto il discorso del sindaco, la benedizione del parroco e il taglio del nastro tricolore posto all’ingresso del parco giochi, momenti seguiti da tanti rustici e dolci, offerti alla comunità locale e agli intervenuti dai genitori dei bimbi e da tanti altri cittadini.

Dopo aver ringraziato il progettista e direttore lavori, l’architetto Gianfranco De Vito, la ditta Ruberto e le maestranze che hanno lavorato alla realizzazione dell’opera, oltre che tutti coloro che hanno contribuito alla buona realizzazione della stessa, il sindaco Molinaro ha voluto esprimere un ringraziamento al cittadino, Giuseppe Aprile, che ha donato il terreno al Comune, in modo completamente gratuito e animato da senso civico e amore per la propria comunità e all’ex associazione culturale Accaria Rosario che ha donato la fontanella e i lampioncini collocati nel nuovo parco giochi. Un particolare ringraziamento lo ha espresso al consigliere Antonio Muraca per l’impegno e la dedizione che ha dimostrato nel seguire i lavori di esecuzione.

di: La redazione

La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: redazione@ilreventino.it - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Approvata la Strategia d’Area Reventino-Savuto da parte del Comitato Tecnico Aree Interne

Parte il progetto Aree Interne e si avvia la fase realizzativa dell’Area Pilota del Reventino-Savuto. ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *