Ultime Notizie
Home » COMUNI » Studenti del Professionale di Scigliano presenti alla XIV “Sagra della Castagna” di Carpanzano

Studenti del Professionale di Scigliano presenti alla XIV “Sagra della Castagna” di Carpanzano

Gli studenti dell’Istituto Professionale di Stato per i Servizi per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale di Scigliano hanno preso parte alla XIV “Sagra della Castagna” promossa dalla Pro Loco di Carpanzano. 

L’adesione dell’I.P.S.S.A.S.R. di Scigliano ha avuto la finalità di favorire l’acquisizione delle conoscenze da parte degli studenti che hanno potuto osservare in campo le antiche tecniche di produzione delle castagne finalizzate alla produzione di farina, prodotto molto importante, legato in passato alla stessa sopravvivenza delle popolazioni nelle aree interne montane.

A resoconto della manifestazione, come riporta una nota pervenuta in redazione, il presidente della Pro Loco di Carpanzano, ing. Luigi Ponterio nel suo intervento ha messo in evidenza il ruolo che la castanicoltura rivestiva per l’economia rurale di Carpanzano dove un tempo si producevano circa 1.000 quintali di castagne secche, equivalenti a circa 3.000 quintali di prodotto fresco.

Una perdita di capacità produttiva legata ad una miriade di fattori, continua il prof. Adriano Ganino docente delegato all’Orientamento, che dopo aver ringraziato gli organizzatori per lo spazio riservato alla scuola, ha messo in evidenza il ruolo della castanicoltura per le aree interne e sottolineando il prezioso compito che riveste la scuola nella diffusione delle competenze necessarie per la riqualificazione del settore.

La partecipazione degli studenti del Professionale di Scigliano alla Sagra della Castagna di Carpanzano (svolta nelle giornate del 20 e del 21 ottobre 2018), si è conclusa con il laboratorio didattico sulle note dell’organetto. L’attività si inserisce nell’ambito dell’unità didattica di apprendimento della disciplina “Valorizzazione delle attività produttive e legislazione nazionale e comunitaria” che prevede tra i suoi obiettivi didattici ministeriali quello di favorire attività integrative delle aziende agrarie anche mediante la promozione di agriturismi, ecoturismi, turismo culturale e folkloristico.

Soddisfatta anche la dirigente scolastica, Enrica Pascuzzi, per il buon esito dell’evento che nel congratularsi con gli organizzatori comunica l’avvio delle procedure di pre-iscrizione  per l’anno scolastico 2019/2020 attraverso il modello cartaceo disponibile in segretarie o attraverso la procedura telematica sul portale web dell’Istituto Omnicomprensivo Bianchi-Scigliano nella sezione dedicata.

di: La redazione

La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: redazione@ilreventino.it - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Imprese calabresi al 2° posto per vendite online: i dati della crescita e le opportunità future

Il futuro del commercio è online, e a testimoniarlo sono anche i trend attuali oltre ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *