Ultime Notizie
Home » COMUNI » Tiriolo, aperta la carreggiata in attesa della conclusione dei lavori a Bivio Pedadace

Tiriolo, aperta la carreggiata in attesa della conclusione dei lavori a Bivio Pedadace

Tiriolo – Transito più agevole nel tratto dell’ex statale 19 delle Calabrie, in attesa della conclusione dei lavori, per gli automobilisti che passano da Bivio Pedadace per arrivare a Tiriolo e proseguire per i centri dell’area del Reventino.

E’ stata asfaltata e aperta al traffico l’intera carreggiata che fino a qualche giorno fa era ancora transennata, per cui chi deve andare o arriva da Catanzaro adesso passa agevolmente senza incontrare la riduzione della strada che causava dei rallentamenti ai veicoli in transito.   

Sono quasi alla fine i lavori di ripristino della viabilità, manca solo la posa dell’asfalto nel tratto per chi proviene da Pratora salendo dal Corace per arrivare a Tiriolo.  Nella serie di foto la situazione attuale e alcuni scatti del periodo precedente alla conclusione dei lavori. Ricordiamo che sono stati eseguiti dei complessi interventi di consolidamento sul costone della strada a seguito del movimento franoso accaduto il primo febbraio del 2010 che ha interessato proprio l’area del bivio stradale che ricade nel comune di Tiriolo.

A distanza di otto anni le condizioni sono quasi ritornate normali, ovviamente durante l’esecuzione del lavori si sono creati molti disagi alla circolazione e maggiormente all’attraversamento dei mezzi pesanti.

L’arteria, molto importante del territorio presilano catanzarese, congiunge diversi comuni,  come San Pietro Apostolo, Cicala, Carlopoli, Serrastretta, Decollatura, Soveria Mannelli (nella provincia di Catanzaro) e Bianchi, Colosimi e Panettieri (nella provincia di Cosenza).  

di: Santino Pascuzzi

Santino Pascuzzi, nasce a Cosenza, ed è residente a Soveria Mannelli. Diplomato al Liceo Scientifico “Luigi Costanzo” di Decollatura, consegue nell’anno accademico 1993/94 la laurea in Scienze Economiche e Sociali, indirizzo Organizzazione Aziendale ed Amministrazione Pubblica, presso l’Università degli Studi della Calabria. Corrispondente del quotidiano Gazzetta del Sud, dal 1995, iscritto all’albo dei Giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti. Formativa l’esperienza radiofonica, come conduttore e programmatore del palinsesto, svolta con l’emittente Radio Soveria Uno, partecipando anche al progetto di utilità collettiva art. 23, avente per oggetto la diffusione di informazioni sull’attività dell’ente locale, attraverso la redazione delle edizioni dei notiziari radiofonici, svolto per il periodo tra gli anni 1988/1989. Ha partecipato come collaboratore ai lavori di ricerca “Istituzioni locali e Istituzioni centrali dall’Unità alla Regionalizzazione” finanziata dal C.N.R. presso il Dipartimento Organizzazione Aziendale e Amministrazione Pubblica - Università della Calabria - per il periodo 1992/1994. Ha svolto incarichi come docente nei corsi di specializzazione dell’Istituto Professionale di Stato per l’Agricoltura e l’Ambiente di Soveria Mannelli per le materie di Marketing ed Economia Aziendale. Svolgendo, nel contempo, attività di comunicazione istituzionale ed organizzazione di eventi e convegni, ha curato la pubblicazione di articoli per riviste e periodici regionali: Calabria - mensile del Consiglio Regionale della Calabria; reportage - periodico del lametino; Internet Extra - periodico specializzato e strumento per la diffusione della cultura di Internet; Obiettivo Calabria – rivista del Sistema Camerale Calabrese; Mediaterraneo e Dintorni – pubblicazione edita dall’aeroporto di Lamezia Terme. E’ fondatore, insieme a Raffaele Cardamone e Salvatore La Rocca, occupandosi della redazione, del sito www.ilReventino.it

Verifica altro

Associazione Sud Italia Trapiantati, traguardo dei 25 anni fondazione e iniziativa solidale

Il Galà ASIT si compone di un percorso raffinato – ideato e offerto dal noto ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *