Ultime Notizie
Home » COMUNI » Unione per la Difesa dei Consumatori, raccolta firme contro prelievo contanti dai tabaccai

Unione per la Difesa dei Consumatori, raccolta firme contro prelievo contanti dai tabaccai

Lamezia Terme – Nel corso di una conferenza stampa, il presidente nazionale U.Di.Con. (Unione per la Difesa dei Consumatori) Denis Nesci, insieme al presidente regionale della Calabria Peppino Ruperto, il responsabile della sezione di Cosenza Pierpaolo Stellato, di Reggio Calabria Nico Iannudo e di Crotone Pietro De Tursi, hanno annunciato l’avvio della campagna riguardante la raccolta firme promossa per contrastare l’iniziativa del Gruppo Intesa San Paolo, in merito alla possibilità introdotta dal 20 luglio 2018, di prelievo diretto presso 15.000 tabaccai convenzionati con Banca 5.

In una nota, pervenuta in redazione, viene precisato come l’importo massimo che un consumatore può prelevare direttamente nella tabaccheria ammonta a 150 euro al giorno. Il prelievo per il momento è gratuito ma a partire dal 1 gennaio 2019 sarà applicata una commissione di due euro. Denis Nesci sostiene che così operando “si fornisce l’opportunità di prelevare a chi è malato di ludopatia e di utilizzare direttamente il denaro liquido nel gioco d’azzardo e nelle slot machines”.

Il presidente Denis Nesci ha spiegato con precisione i tempi e le modalità della raccolta firme veicolata dall’hashtag #VincoSeSmetto, precisando che l’iniziativa vede la presenza diretta dei volontari U.Di.Con. nelle principali città e spiagge italiane. I volontari U.Di.Con. indosseranno magliette con il logo di Capitan U.Di.Con., che simboleggia la tutela e la protezione massima anche nell’interesse dei cittadini più deboli, piccoli consumatori e consumatori disabili.

Da parte del presidente Denis Nesci inoltre viene aggiunto: “Ci proponiamo entro settembre di arrivare a toccare come obiettivo minimo le 10.000 firme che saranno poi presentate al commissario ad acta per il Piano di rientro dal deficit sanitario, Massimo Scura e al ministro dello Sviluppo economico del Lavoro e delle Politiche sociali Luigi Di Maio. La petizione potrà essere firmata anche attraverso Internet visitando il sito e tramite smartphone”.

di: La redazione

La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: redazione@ilreventino.it - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Nasce l’associazione “La Produzione delle Idee” fucina di progetti al centro della Calabria

“La Produzione delle Idee” è una nuova associazione che nasce a Lamezia Terme al centro ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *