Ultime Notizie
Home » Rubrica-DISORIENTATI » Università – Test di medicina il prossimo quattro settembre, istruzioni per lo svolgimento

Università – Test di medicina il prossimo quattro settembre, istruzioni per lo svolgimento

TEST DI SELEZIONE DI INGRESSO AI CORSI DI LAUREA PER MEDICINA, ATTRAVERSO LA RUBRICA DISORIETATI , CURATA DA VINCENZO CANONACO, CERCHIAMO DI FORNIRE UTILI ISTRUZIONI PER AFFRONTARE LA PROVA. 

Il quattro settembre si sta avvicinando ed il popolo dei futuri medici e dentisti dovrà affrontare la sfida. Un esercito di giovani pieni di belle speranze che ogni anno si aggira attorno alle migliaia si cimenterà nello spazio di 60 minuti rispondendo a cento quesiti di logica, cultura generale, matematica, fisica, biologia e chimica.

Gli iscritti per la prova di martedì 4 settembre 2018 con inizio alle ore 11,00 sono ben 67.005 che si contenderanno i  9.779 posti disponibili divisi per i vari atenei. Quest’anno il numero delle disponibilità è salito di ben 600 unità.

Quindi è prevedibile un accesso con punteggi minimi lievemente più bassi dello scorso anno,quando la forbice andava da 72 a Milano Bicocca e 59,7 per Catanzaro – Università Magna Graecia.

Lo scorso anno gli scorrimenti hanno determinato un lievissimo abbassamento del punteggio d’ingresso rispetto al primo scorrimento.

Intanto calma e concentrazione per i partecipanti. Un dato che può incoraggiare qualcuno, mediamente il 10% degli iscritti non si presenta alla prova. Per quelli che hanno già riscaldato i motori ed hanno i nervi tesi consigliamo calma e concentrazione. Puntate prima di tutto a rispondere ai quesiti delle materie che conoscete meglio.

Se siete forti dubbi su una risposta è meglio tralasciare perché se errata, vi verrà sottratto -0,4 di punto. Ad ogni quesito centrato vi attribuiranno 1,5 punti e 0 punti per le risposte non date.

Altri accorgimenti importanti, portare i documenti di riconoscimento e poi cercare di ricordare il codice in modo racconto che il 28 settembre, quando sarà il portale universale, sarà possibile risalire con una forte percentuale alla vostra posizione. 

Il 2 ottobre sarà pubblicata la graduatoria definitiva per cui ogni dubbio verrà dissolto.

L’interesse è in corso presso l’istituto di credito o assegnata. Il consiglio per la maturità in medicina è quello di accettare la prima sede in modo da iniziare subito le lezioni.

Chi invece è vicino alla meta e forse differisce di decimi di punto o di punto in cui è stata trattata una svolta in graduatoria. Insomma è un percorso molto tortuoso per iniziare a medicina sia prima che subito dopo.

Per evitare molte speranze, alle famiglie e ai futuri studenti, è meglio che si facciano i conti a problemi logistici organizzativi . Al legislatore la decisione.

di: Vincenzo Canonaco

Vincenzo Canonaco

Verifica altro

Trovi subito lavoro con la laurea in ingegneria e medicina, ma anche con economia e architettura 

Bene anche per educazione fisica e chimica. Indagine di Alma Laurea a cinque anni dal ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *